Come si disegna un elefante africano

Costruzione griglia

Puoi stampare le linee base di costruzione e iniziare a disegnare su carta da lucido oppure puoi tracciare da solo la griglia seguendo i prossimi passaggi... Mostra di più

1) Disegna un rettangolo che definisca le proporzioni condizionali e i confini del disegno scelto.
2) Dal centro del rettangolo, traccia una linea verticale e una linea orizzontale che dividano la forma equamente.
3) Traccia un'altra linea orizzontale che divide ugualmente la metà superiore del rettangolo. In modo simile, traccia una linea orizzontale che divida egualmente la metà inferiore del rettangolo.
4) Traccia una linea verticale che divida egualmente la metà a sinistra del rettangolo. In modo simile, traccia una linea verticale che divida egualmente la metà destra del rettangolo.

Nascondere
PASSO 1

Disegna sul foglio i punti più esterni del profilo. Poi, con delle semplici forme geometriche, segna testa e corpo dell'elefante.

PASSO 2

Usando linee semplici e senza dettagli, disegna la proboscide, le orecchie e le zampe dell'animale. Poi colloca il labbro inferiore.

PASSO 3

Ora inizia a lavorare alle orecchie dell'animale. Abbozza un occhio, la coda e la posizione dei piedi.

PASSO 4

Disegna la schiena e la pancia dell'elefante con una linea leggera; stiamo per cominciare a lavorare ai dettagli nel prossimo passaggio.

PASSO 5

Un elefante si può riconoscere non solo da orecchie e proboscide, ma anche dalle rughe sulla pelle.
Disegnale su zampe, pancia e sulla proboscide.

PASSO 6

Rifinisci il profilo dell'elefante, metti più rughe e il disegno è pronto. Non dimenticare di cancellare le linee inutili e di intensificare il tratto.
Finalmente, il tuo elefante è pronto!

Versione stampabile
Categorie: 
Autore: 
Natalia Moskovkina
Licenza: